I business angel italiani hanno investito ben 46,5 mln euro nel 2018, dai 26,6 mln del 2017.

Il 2018 è stato un anno di grande attività per i business angel italiani: i loro investimenti hanno toccato quota 46,5 milioni di euro, con un balzo addirittura del 75% dal 2017, quando gli investimenti censiti avevano raggiunto solo quota 26,6 milioni.

L’80% degli investimenti è stato finalizzato all’acquisito di azioni e il restante 20% al finanziamento dei soci. Lo rileva la Survey Iban 2018, l’analisi sul mercato italiano dell’informal venture capital condotta da Vincenzo Capizzi dellaa SDA Bocconi e presentata venerdì 28 giugno alla XX Convention di Iban (Italian Business Angels Network) presso PwC a Milano.

LINK