Startup, investimenti dei business angel +45% - EconomyUp

Nel 2014 gli investitori informali hanno puntato 46 milioni di euro sulle neo imprese: lo dice l'analisi SDA Bocconi presentata dall'Italian Business Angels Network.

Crescono gli investimenti in startup dei business angel italiani. Dopo alcuni anni sostanzialmente invariati, il 2014 ha registrato una forte crescita degli investimenti da parte degli “angeli della finanza”: +45% rispetto al 2013 per un totale di 46 milioni di euro, suddivisi in 135 operazioni. Il 30% degli investimenti ha superato i 300mila euro, il 45% è risultato inferiore ai 100mila. E sono oltre 180 i nuovi posti di lavoro creati nelle start up investite.

È quanto emerge dalla consueta analisi sul mercato italiano dell’informal venture capital (angel investing) condotta dal professor Vincenzo Capizzi dell’SDA Bocconi e presentata oggi alla XVI Convention di IBAN (Italian Business Angels Network) presso la sala convegni di PwC a Milano.

FONTE: EconomyUp

Articolo completo