Pubblicato in GU il Decreto attuativo degli incentivi fiscali per chi investe in startup innovative

Il 20 Marzo 2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto del Ministero del Tesoro e del Ministero dello Sviluppo Economico che prevede importanti agevolazioni fiscali per chi investe in startup innovative.

Il 20 Marzo 2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto del Ministero del Tesoro e del Ministero dello Sviluppo Economico che prevede importanti agevolazioni fiscali per chi investe in startup innovative. Gli sgravi fiscali sono applicabili sia se si investe direttamente nella startup sia se si investe per il tramite di società di capitali.

Nello specifico, le persone fisiche e giuridiche che investono in startup innovative  possono beneficiare delle seguenti agevolazioni fiscali:

- Le persone fisiche possono detrarre dall'Irpef un importo pari al 19% dei versamenti in denaro per un importo non superiore ai 500.000 €;

- Le persone giuridiche possono dedurre dall'Ires un importo pari al 20% dei versamenti effettuati per un importo non superiore a 1.800.000 € per ciascun periodo di imposta.

Il modello UNICO 2014 è stato aggiornato con l'inserimento di un prospetto ad hoc per le agevolazioni sugli investimenti in startup innovative e consentirà di applicare la misura alle operazioni di investimento effettuate nel 2013.

Per visualizzare il testo del Decreto clicca qui